Zeolite

composto naturale di origine vulcanica

Crea un ambiente sfavorevole per funghi e parassiti

Zeolite agisce in modo meccanico coprendo la vegetazione e creando un ambiente inospitale per insetti e funghi, per questo motivo va usata preventivamente effettuando più trattamenti nel corso dell’anno.

ZEOLITE di Agribios Italiana è composta principalmente dal tipo Clinoptinolite, composto naturale di origine vulcanica, la quale presenta una struttura microporosa in grado di assorbire e rilasciare molta acqua e vanta un’ottima capacità di scambio cationico. Il prodotto si presenta come una polvere con particelle molto fine che consente di ottenere ottimi risultati per uso fogliare, i benefici sono:

• produce un’azione disidratante sulla superficie di foglie e frutti, riducendo le possibilità di attacchi fungini

• sfavorisce il naturale insediamento di funghi, insetti, acari, nematodi, ecc.

Clinoptniloite può essere usata su olivo, vite, frutticole e orticole.

Periodi d'uso

Modalità d'utilizzo

Dosi Modo Ripetizione
da 50 a 100 gr per ogni 10 litri di acqua
diluire il prodotto in acqua e nebulizzare bene la vegetazione, bagnando foglie e frutti in modo uniforme.
È possibile utilizzare il prodotto tal quale utilizzando un soffietto e spargendolo in modo uniforme sulla vegetazione.
Applicare il prodotto nelle ore più fresche della giornata.
ogni 7-10 giorni oppure quando il prodotto non è più presente sulla vegetazione

Le dosi indicate sono da ritenersi orientative in quanto possono variare a seconda delle condizioni ambientali e/o dello sviluppo delle piante.

Se vuoi approfondire

L’oidio delle zucchine: prevenzione e cura

L’oidio è una delle patologie vegetali più frequenti, e colpisce molte delle piante coltivate. Tra gli ortaggi risulta particolarmente insidioso su zucchine, zucche, meloni e cetrioli,

Siamo qui per te!

Hai un dubbio su quale prodotto scegliere per prenderti cura delle tue piante? Per qualsiasi informazione scrivici e lasciati guidare dai nostri esperti.