Jolly

consigliato per fiori, piante da frutto, ornamentali e ortaggi.

Azoto, fosforo e potassio per tutte le colture

Un apporto equilibrato di azoto, fosforo e potassio e un pool di microelementi chelati lo rendono indicato per tutte le colture in qualsiasi fase fenologica della pianta, prevenendo fisiopatie o carenze nutrizionali.

JOLLY favorisce un maggiore vigore vegetativo, migliora l’allegagione e la fioritura, aumenta il grado zuccherino e la qualità dei frutti e sostiene la pianta nelle fasi critiche, come il trapianto, e nelle condizioni ambientali sfavorevoli. 

Distribuito sulle piante fiorite JOLLY assicura fioriture abbondanti e colorazione intensa. 

Periodi d'uso

Modalità d'utilizzo

1

Per via fogliare: diluire il prodotto in acqua e bagnare bene la vegetazione.

2

Per via radicale: diluire il prodotto in acqua e annaffiare il terreno intorno alla pianta.

Dosi Ripetizione
Orticole
8 - 10 g/mq, 30 g per 10 litri
ripetere il trattamento almeno 3 volte a distanza di 10-15 giorni tra le applicazioni
Piante fiorite e ornamentali
7 - 9 g/mq, , 15 – 25 g per 10 litri
ripetere il trattamento almeno 3 volte a distanza di 10-15 giorni tra le applicazioni
Piante da frutto
8 – 10 g/mq, 25 – 30 g per 10 litri
ripetere il trattamento almeno 3 volte a distanza di 10-15 giorni tra le applicazioni

Le dosi indicate sono da ritenersi orientative in quanto possono variare a seconda delle condizioni ambientali e/o dello sviluppo delle piante.

Se vuoi approfondire

L’oidio delle zucchine: prevenzione e cura

L’oidio è una delle patologie vegetali più frequenti, e colpisce molte delle piante coltivate. Tra gli ortaggi risulta particolarmente insidioso su zucchine, zucche, meloni e cetrioli,

Siamo qui per te!

Hai un dubbio su quale prodotto scegliere per prenderti cura delle tue piante? Per qualsiasi informazione scrivici e lasciati guidare dai nostri esperti.